I CAMUCCINI: Tra Neoclassicismo e sentimento romantico